Elisir B&B Pescara ©2018 +39 345 5889499

RADIO DEEJAY XMASTERS, Pescara

20 Giu

RADIO DEEJAY XMASTERS

Al via la quinta edizione di RADIO DEEJAY XMASTERS – Action Sport Music Show,grande evento tra musica e sport, ideato da Simone Conti e Michele Urbinelli che si svolgerà a Pescara dal 23 al 26 giugno,per continuare poi a Senigallia (dal 14 al 17 luglio) e Riccione (dal 27 agosto al 4 settembre). Oggi i due promotori hanno presentato programma ed eventi insieme agli assessori a Turismo e Grandi eventi e Sport Giacomo Cuzzi e Giuliano Diodati, al presidente della Commissione Consiliare Sport Adamo Scurti e ai rappresentanti di Avis e Fidas che accompagneranno la manifestazione con una presenza di sensibilizzazione alla donazione del sangue.
“Difficile dire quale sarà la manifestazione regina dell’estate – esordisce l’assessore Giacomo Cuzzi – voglio ringraziare gli organizzatori per aver creduto nella nostra città, al consigliere Adamo Scurti che ha fatto da talent scout e ci ha consentito di conoscere meglio l’evento e anche all’assessore Diodati per aver sposato subito questa causa. Nell’area dell’Arena del mare nascerà un grande villaggio che assocerà discipline sportive non convenzionali a musica con lo spirito e la qualità di cui è capace Radio Deejay che sta dietro l’evento. Sono in tutto tre le date in Italia: si apre con Pescara, poi Senigallia e Riccione. E’ pensata come una quattro giorni destinata a far crescere la nostra città, l’abbiamo messa a sistema con gli appuntamenti estivi. Sin da subito abbiamo visto che XMaster intercetta bene la dinamicità della città, come vero luogo catalizzatore di tendenze. Siamo al lavoro perché manifestazioni simili crescano sposando pienamente la vocazione naturale della città e dando anche spazio al lavoro di tante associazioni coinvolte e di soggetti solidali che sono sempre presenti nei grandi eventi del Comune di Pescara, in questo caso, Fidas e Avis. Ospiteremo discipline molto in voga in questo momento: sono convinto che con i circa 70 appuntamenti che abbiamo in calendario Pescara davvero vivrà una stagione bellissima di eventi belli e capaci di alimentare positivamente tutta l’economia e il sistema turistico cittadino, facendoci compiere un passo importante avanti per il futuro della città. Noi siamo sin dall’inizio al lavoro con poche risorse, ma abbiamo fatto di tutto perché Pescara non rinunciasse ad appuntamenti in grado di far muovere il suo e l’intero territorio circostante”
“Questo evento dimostra la piena e felice sinergia fra assessorati – aggiunge l’assessore allo Sport Giuliano Diodati – è sostanziale perché stiamo lavorando per trasformare Pescara in un centro di attrazione importante non solo nella nostra regione, cosa che accade già naturalmente, ma nell’intero bacino Adriatico. Da quello che ho potuto vedere della manifestazione. È attuale, attrattiva e di certo scatenerà interesse e attenzione specie dei più giovani a cui è dedicata sia per le discipline sportive che ingloba, sia per pratiche contemporanee di sport a cui dà spazio e sfogo gratuitamente per tutti. Sarà un appuntamento seguito e di successo sia per la qualità della proposta che per la quantità di pubblico”.
“La vocazione di Pescara è quella di organizzare questo tipo di eventi – aggiunge il presidente della Commissione consiliare sport Adamo Scurti – Xmasters consente di fare attività ad un certo livello e nel frattempo è un contenitore di eventi. Diverse le realtà coinvolte con Fidas e Avis, c’è anche l’ANIAB Abruzzo, associazione per diabetici che fa attività sportiva a diversi livelli, più componenti che in modo sinergico mettono insieme una bella storia come la Asd Pescara Sud e l’Asd Pro Tirino Calcio. Ci sono: 10 scuole, 30 istruttori tantissimi operatori coordinati da Riccardo Santori, concittadino e vincitore per lo sci nautico della 16esima edizione dei giochi del Mediterraneo. L’invito è al divertimento”.
“Si comincia da giovedì alle 15 al pubblico – dicono Simone Conti e Michele Urbinelli, ideatori dell’evento – Coinvolgiamo le associazioni del territorio perché diamo la possibilità a tutti di entrare e partecipare ai giochi: i visitatori possono provare tutte le discipline gratuitamente anche per capire come approcciare gli sport proposti e conoscerli meglio. Ringraziamo il Comune perché non è facile trasportare qui un evento come XMasters, ma Pescara ci ha invitato e da subito ci è piaciuta, di conseguenza Radio Deejay ha sposato l’evento e ha contribuito a lanciare il progetto da qui per fare di Pescara una tappa incisiva. Aspettiamo solo giovedì, i giochi sono fatti, c’è tanta roba da mostrare, costruiremo l’evento e lo faremo vivere perché diventi un appuntamento partecipato, divertente e da ripetere facendolo crescere per le edizioni future. Giovedì dalle 15 del pomeriggio si apre, gli altri giorni dalle 9 in poi il villaggio è operativo con le attività sportive a cui di sera si aggiungerà un nutrito programma di eventi di altissimo livello. Insomma sarà festival di sport e musica”.
“Ringrazio tutti per averci coinvolto e consentito di fare sensibilizzazione su un attività che ci preme rendere sentita ed evidente – dice la presidente della Fidas Anna Di Carlo – e il Comune ha pensato di coinvolgere il volontariato perché tale connubio fosse utile a chi ha bisogno. Quest’anno con l’Avis inviteremo sportivi e non a donare sangue, è una collaborazione importante perché con lo sport c’è un invito a tutta la cittadinanza ad avvicinarsi alla donazione in quanto presso l’ospedale ci sono malati che hanno bisogno di aiuto”. “Tale sinergia deve rinsaldarsi sempre più – conclude Vincenzo Lattughella dell’Avis Pescara – L’unione fa la forza di chi porta avanti campagne come la nostra in nome e per conto di tante persone che hanno bisogno del nostro aiuto. Nel corso degli anni ci siamo avvicinati alle associazioni sportive perché il donatore migliore è chi pratica sport, dai 18 anni in su è possibile, vogliamo aiutare tutti a comprendere quanto importante sia donare il proprio sangue per salvare e migliorare vite”.

Leave a Reply